Etihad

Flotta Etihad: Diversità e Strategia tra Emirates e EY

Etihad è la più giovane tra le principali compagnie aeree del Medio Oriente. L’ultima delle super connettori compagnie aeree ad essere stata lanciata. Etihad è stata fondata solo nel 2003 ed ha la sua casa e base ad Abu Dhabi. La compagnia aerea ha attraversato un vero e proprio giro di montagne russe nei suoi anni iniziali e di recente, per raggiungere infine lo status quo attuale. Quindi diamo un’occhiata più da vicino a come appare la flotta di Etihad Airways e come utilizza i suoi aerei.

In questo post:

Una Flotta Mista Che Distingue Etihad da Emirates

Etihad è praticamente il tentativo di Abu Dhabi di emulare ciò che l’emirato più famoso di Dubai ha fatto con la sua compagnia aerea internazionale, Emirates. La compagnia aerea si affida quindi fortemente a jet a fusoliera larga e a lungo raggio per operare la sua rete.

Tuttavia, una caratteristica che la distingue dalla sua “cugina” Emirates è la presenza di aerei a fusoliera stretta. Etihad possiede ed opera un numero significativo di aerei a fusoliera stretta. Questi jet più piccoli sono utilizzati per operare voli regionali, alcuni voli per l’India e anche alcuni più rari per l’Europa.

Sebbene la flotta di Etihad non sia enorme, dividerò comunque l’analisi della flotta in 2. Prima esaminerò la loro flotta a fusoliera stretta e poi passerò a quella a fusoliera larga.

La Flotta a Fusoliera Stretta di EY

Attualmente Etihad possiede e opera 21 aerei a fusoliera stretta. Sono tutti prodotti da Airbus e appartengono tutti alla generazione ceo, ovvero la generazione più vecchia. Nello specifico questa porzione della flotta EY è composta da:

  • 12 Airbus A320-200
  • 9 Airbus A321-200

Questi aerei sono tutti configurati con due classi, con veri sedili di classe business installati. Gli A320 hanno 16 sedili in classe Business in una disposizione 2-2 con 120 sedili in classe Economica, mentre gli A321 8 sedili in classe Business in una disposizione 2-2 e 188 sedili in classe Economica.

Questi aerei li troverete principalmente su voli per l’India, il Pakistan, il Medio Oriente e in alcuni rari casi nel sud Europa (vedi Atene).

Imponente Airbus A380 di Etihad Airways, con la sua distintiva livrea color crema e oro, rappresenta la magnificenza dei jet a fusoliera larga della flotta. L'aereo, conosciuto per la sua grandezza e per i due piani di cabina, vola alto nel cielo, simbolo dell'ambizione e della crescita della compagnia aerea con base ad Abu Dhabi. L'immagine cattura la maestosità e l'ingegneria avanzata dell'A380, che, nonostante le sfide operative, rimane un punto fermo nella flotta Etihad per i voli su rotte ad alta densità.

La Flotta a Fusoliera Larga di EY

Mentre ci sono solo aerei Airbus nella flotta a fusoliera stretta, troviamo anche aerei Boeing nella flotta a fusoliera larga. Infatti, Boeing costituisce la stragrande maggioranza della flotta wide body di Etihad.

Su 58 aerei a lungo raggio, e a fusoliera larga, 49 sono di produzione Boeing. Ecco la ripartizione di questa porzione della flotta Etihad Airways:

  • 5 Airbus A350-1000
  • 4 Airbus A380-800
  • 30 Boeing 787-9
  • 10 Boeing 787-10
  • 9 Boeing 777-300ER

Interessante notare che Etihad Airways ha deciso di includere nella sua flotta un aereo che Emirates ritiene ancora non soddisfacente per l’uso in climi torridi come quello degli Emirati Arabi Uniti, l’Airbus A350-1000. Inoltre, EY utilizza ancora l’Airbus A380. Tuttavia, ciò è principalmente per necessità, poiché la compagnia aerea, come molte altre, si trova ad affrontare limitazioni di frequenza in alcuni aeroporti estremamente congestionati, come Londra Heathrow e New York JFK. Il rapporto tra EY e l’A380 non è mai decollato. Etihad Airways non è riuscita a far funzionare il megajumbo come invece ha fatto Emirates. Va detto che le economie di scala sono completamente diverse tra le due compagnie aeree dell’UAE.

Boeing 787-9 di Etihad Airways in volo, con livrea caratteristica color oro e marrone, riflettendo il lusso e la modernità della flotta Etihad. L'aereo, simbolo dell'innovazione tecnologica e del comfort per i passeggeri, vola serenamente nel cielo azzurro, rappresentando uno degli elementi chiave della flotta mista della compagnia aerea, composta sia da velivoli a fusoliera stretta che larga, dedicati a offrire una vasta gamma di collegamenti internazionali.

Perché Etihad Utilizza Aerei a Fusoliera Stretta?

Etihad non ha gli stessi grandi volumi di passeggeri di Emirates su tutti i propri voli. Semplicemente il brand e l’offerta di collegamenti devono ancora recuperare terreno rispetto alla più famosa compagnia aerea degli UAE.

Quindi ha senso in questo caso avere una flotta di aerei più piccoli che sono più facili da riempire rispetto ai grandi aerei wide body. Sono sicuro che se i numeri dei passeggeri aumenteranno rapidamente vedrete molti più aerei a fusoliera larga su quelle rotte attualmente operate da aerei a corridoio singolo.

Quali Aeroporti Italiani Hanno Voli EY?

Attualmente sono solo due gli aeroporti italiani serviti da voli della compagnia aerea di base ad Abu Dhabi. Sono senza sorpresa i due principali scali del nostro paese:

Quali Classi di Viaggio Offre Etihad Airways?

Etihad Airways offre un’esperienza di viaggio distintiva, con classi pensate per soddisfare diverse esigenze. Sui loro Airbus A380 e Boeing 787 Dreamliner, Etihad propone la First Class, Business Class e Economy Class. La First Class, disponibile sull’A380, vanta la lussuosa ‘First Apartment’, un’esperienza di volo incomparabile. La Business Class, presente su entrambi i modelli, offre sedili che si trasformano in letti completamente piatti, mentre la Economy Class garantisce comfort e servizio di qualità. Ogni classe è studiata per riflettere l’ospitalità e il servizio di alto livello caratteristici di Etihad.

About the author

Alex Achille

Sono da sempre stato affascinato dal viaggiare, da culture diverse e lontane e soprattutto dal mondo dell'aviazione. Questo, e il fatto che la mia famiglia sia piuttosto internazionale, mi hanno spinto a girare il mondo fin da una giovane età. Alcuni dei miei primi ricordi sono in aereo o in aeroporto. Più avanti nella vita sono diventato un assistente di volo, facendo prima l'addestramento con Ryanair e poi lavorando per Emirates Airline a Dubai per 3 anni. In questo sito parlerò dei miei viaggi, più frequenti verso la Corea del Sud in questi anni per motivi di famiglia, le mie esperienze come assistente di volo e curiosità dal mondo dell'aviazione.

Add Comment

Click here to post a comment

Supportami, Iscriviti alla Newsletter!

"*" indica i campi obbligatori

Ricordati di accettare la privacy policy!*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.