SWISS

SWISS Tinge di Rosso il Naso di Due Aerei

Nel mondo anglosassone una delle storie più classiche di natale riguarda Rudolph la renna con il naso rosso. Per dare un tono più natalizio alla propria flotta la SWISS, gruppo Lufthansa, si è ispirata alla renna e la sua storia. Ecco cosa ha fatto e cosa ha in piano per la stagione natalizia.

Gli Aerei dal Naso Rosso della SWISS

Devo dire che questa è una delle trovate di marketing natalizie più semplici, efficaci e carine. Ecco cosa ha fatto la compagnia di bandiera elvetica.

Gli aerei della SWISS vestono colori bianchi e rossi, come la bandiera della confederazione. Riprendendo il rosso presente sulla livrea è stato dipinto di rosso il naso di due aerei della flotta. L’ispirazione viene proprio dalla storia di Rudolph la renna con il naso rosso.

Questa speciale e peculiare colorazione è stata applicata a due aerei, un A340-300 ed un A320-200. I loro numeri di registrazione sono:

  • HB-JMA – per l’A340-300
  • HB-IJJ – per l’A320-200

La colorazione rossa è già presente sul cono del radar meteo, il naso dell’aereo, e sono già utilizzati per voli in giro per l’europa ed il mondo. Di certo doneranno un sorriso a chiunque li vedrà.

L’A340-300 in particolare sarà visibile principalmente negli aeroporti di:

  • Zurigo
  • Shanghai
  • Hong Kong

SWISS A340-300 HB-JMA con il naso rosso per la stagione natalizia

Immagini da SWISS

Cos’altro Propone SWISS Per Celebrare il Natale?

La compagnia aerea svizzera ha ribattezzato giocando con il proprio codice di volo LX la campagna LXmas. Xmas in inglese è l’abbreviazione di Christmas (Natale). La campagna mette in palio, per viaggiatori e non, dei premi molto particolari tramite una piccola lotteria.

Alcuni dei premi sono molto particolari. Ad esempio tra i premi più ambiti troviamo un viaggio per 2 a Zurigo con invito ad un evento speciale all’aeroporto e cena sotto l’ala di un aereo SWISS in un hangar. Qualcosa di davvero unico.

About the author

Alex Achille

Sono da sempre stato affascinato dal viaggiare, da culture diverse e lontane e soprattutto dal mondo dell'aviazione. Questo, e il fatto che la mia famiglia sia piuttosto internazionale, mi hanno spinto a girare il mondo fin da una giovane età. Alcuni dei miei primi ricordi sono in aereo o in aeroporto. Più avanti nella vita sono diventato un assistente di volo, facendo prima l'addestramento con Ryanair e poi lavorando per Emirates Airline a Dubai per 3 anni. In questo sito parlerò dei miei viaggi, più frequenti verso la Corea del Sud in questi anni per motivi di famiglia, le mie esperienze come assistente di volo e curiosità dal mondo dell'aviazione.

Add Comment

Click here to post a comment

Supportami, Iscriviti alla Newsletter!

"*" indica i campi obbligatori

Ricordati di accettare la privacy policy!*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.