Asia Aviazione Compagnie Aeree Korean Air

Analisi Approfondita della Flotta Korean Air

Korean Air è diventata con il passare degli anni una compagnia aerea tra le più importanti del panorama dell’aviazione civile dell’estremo oriente. La compagnia di bandiera coreana trasporta milioni di passeggeri dai due hub di Incheon e Gimpo verso 98 destinazioni in 39 paesi del mondo. Personalmente questa è una delle mia compagnie aeree preferite in termini di puntualità, precisione e servizio a bordo. Oggi ci concentreremo nell’analizzare da vicino la flotta della Korean Air nel 2023.

La Flotta Korean Air in 2023

Innanzitutto c’è una prima distinzione da fare quando si analizza la flotta della Korean Air (KE). Poiché la compagnia dispone anche di una larga flotta per il trasporto merci, bisogna guardare distintamente alla flotta passeggeri e quella cargo.

Partiamo proprio facendo questo esercizio. Guarderemo prima la flotta di aerei passeggeri per poi passare a quella, significativa, ma più piccola per le operazioni di trasporto merci.

La Flotta Korean Air Fleet nel 2023

La Flotta Passeggeri della Korean

La flotta passeggeri della Korean Air utilizza aerei prodotti sia dalla Airbus che dalla Boeing. Va precisato però che la Boeing è il produttore che fornisce il maggior numero di aerei. Inoltre il fatto che Korean Air dispone di un mercato interno alquanto limitato in termini di voli e destinazioni indirizza ulteriormente le scelte di allestimento della flotta. Le poche rotte interne sono spesso servite dagli Airbus A220 e, in caso di volumi di passeggeri più elevati, dai Boeing 737. I 737 vengono inoltre utilizzati per le rotte a medio e breve raggio in estremo oriente nella maggior parte dei casi.

La flotta di wide body della KE invece viene utilizzata sia per le rotte a lungo raggio che per rotte regionali ad alta domanda di posti. Tra gli aerei posseduti ed utilizzati dalla KAL troviamo anche l’aero passeggeri più grande del mondo, l’Airbus A380. In seguito alla pandemia sono stati inizialmente tutti messi a terra, tuttavia le necessità legate alla forte domanda per viaggi aerei ha convinto la Korean Air a riportare in attività questi aerei.

La Flotta Boeing della Korean Air

  • 31 Boeing 777 Attivi di Cui:
  • 25 Boeing 777-300ER
  • 4 Boeing 777-300
  • 4 Boeing 777-200ER
  • 11 Boeing 787-9
  • 1 Boeing 787-8
  • 8 Boeing 747-8
  • 24 737s di cui:
    • 1 737-700
    • 2 737-800
    • 15 737-900
    • 5 737MAX 8
  • Tra gli 8 Boeing 747-8 della Korean Air ce n’è uno davvero speciale. Si tratta del 747 HL7644, questo è infatti l’ultimo 747 adibito al trasporto passeggeri mai prodotto dalla Boeing.

    La Flotta Airbus della Korean

    • 6 Airbus A380
    • 9 Airbus A321neo
    • 23 Airbus A330 di cui:
      • 4 A330-200
      • 19 A330-300
    • 10 Airbus A220-300

    Il Problema della Flotta: L’Età Avanzata degli A330

    Un grande problema della compagnia aerea coreana, che andrà risolto presto, riguarda la flotta di Airbus A330. Questi aerei sono fondamentali per le rotte a medio-lungo raggio della compagnia ma hanno un’età media particolarmente avanzata, oltre i 17 anni medi.

    La compagnia dovrà agire rapidamente nei prossimi anni per rimpiazzare questa tipologia di aereo che attualmente è una colonna portate delle operazioni KE.

    La Flotta Cargo della Korean Air

    Completiamo questa analisi della flotta KE guardano da vicino la flotta esclusivamente adibita al trasporto merci. Poiché la Corea del Sud è un grande esportatore di merci non sorprende vedere che compagnia di bandiera disponga di una flotta molto ben strutturata di aerei cargo.

    Sono 2 le famiglie di aereo utilizzate per il trasporto merci, in 3 diversi modelli: il Boeing 777 e il 747. Nello specifico le varianti e le unità utilizzate sono:

    • 4 Boeing 747-400F
    • 7 Boeing 747-8F
    • 12 Boeing 777F

    About the author

    Alex Achille

    Sono da sempre stato affascinato dal viaggiare, da culture diverse e lontane e soprattutto dal mondo dell'aviazione. Questo, e il fatto che la mia famiglia sia piuttosto internazionale, mi hanno spinto a girare il mondo fin da una giovane età. Alcuni dei miei primi ricordi sono in aereo o in aeroporto. Più avanti nella vita sono diventato un assistente di volo, facendo prima l'addestramento con Ryanair e poi lavorando per Emirates Airline a Dubai per 3 anni. In questo sito parlerò dei miei viaggi, più frequenti verso la Corea del Sud in questi anni per motivi di famiglia, le mie esperienze come assistente di volo e curiosità dal mondo dell'aviazione.

    Add Comment

    Click here to post a comment

    Supportami, Iscriviti alla Newsletter!

    "*" indica i campi obbligatori

    Ricordati di accettare la privacy policy!*
    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.