Aviazione Compagnie Aeree Emirates Medio Oriente

Come Si Prepara ad un Volo un Assistente di Volo Emirates?




In questo articolo vi porto in un breve spaccato della vita di un assistente di volo Emirates. Personalmente lo sono stato per 3 anni servendo le cabine di Economy Class e successivamente Business Class. In questo articolo approfondiremo come si prepara per un volo uno steward Emirates.

Che Tipo Di Volo Stiamo Preparando?

La prim domanda a cui bisogna rispondere, per prepararsi al meglio, è: per che tipo di volo ci stiamo preparando? Esistono due tipologie di voli per lo stasff di compagnie aere che operano voli a lungo raggio:

  • Layover
  • Turnaround

Il primo dei due prevede una permanenza più o meno lunga via dalla base. Mentre il secondo non prevede un pernotto lontano da casa ma un’andata e ritorno in giornata (o nottata).

Nel caso in cui stessimo preparando un layover dovremmo preparare anche la valigia con tutto il necessario per la permanenza fuori base. Ogni assistente di volo viene a conoscenza dei propri voli ad inizio mese. Nel roster sarà riportato se un volo è turnaround o layover.

Per tutti i punti successivi saranno in riferimento alle ore mancanti all’orario di partenza del volo in cui si lavora come assistente di volo.

-14/16 Ore Niente più Alcolici

Ora che sappiamo per quale tipologia di volo ci dobbiamo preparare, passiamo a cosa effettivamente fa un assistente di volo prima di un volo.

Tra le 14 e le 12 ore prima dell’orario di sign-in, ovvero quando si va in aeroporto, si smette di bere alcolici. Questo da sufficiente tempo al corpo di smaltire l’alcol nel sistema.

Così facendo si sarà al meglio della condizione per lavorare e puliti nel caso venga fatto un alcol test. Si vengono fatti alcol test e test anti droga a campione al momento del sign in.

Come si prepara un assistente di volo Emirates ad un volo

-10/6 Ore Si Dorme

A seconda delle abitudini di ciascun assistente di volo Emirates, tra le 10 e le 6 ore prima dell’orario di sign in si va a dormire. Potrebbe capitare di dover dormire anche alle 2 di pomeriggio in preparazione ad un volo notturno che parte alle 8 la sera.

Personalmente trovavo molto complicato riuscire a dormire per voli che avevano una partenza attorno alle 23. Per questi voli bisognava cercare di prendere sonno tra le 4 e le 6, ma era sempre molto complicato.

-4 Ore Ci Si Sveglia Per Prepararsi

Due ore prima dell’orario in cui bisogna essere presenti in aeroporto, ci si sveglia. Questo è più o meno 4 ore prima della partenza del volo vero e proprio.

Una volta svegli c’è tempo per un bel caffè, controllare che tutto sia presente nella propria borsa da cabina ed eventualmente nella valigia e poi doccia, barba e ci si veste.

Una volta pronti ad un’ora, a seconda della zona di Dubai in cui si vive ed il traffico, ci si muove verso l’aeroporto. Gli alloggi dedicati agli assistenti di volo Emirates hanno dei pulmini che con una regolare cadenza fanno da navetta per lo staff che deve arrivare in aeroporto.

Tuttavia nell’ultimo periodo di vita a Dubai avevo una macchina e spesso guidavo a lavoro per avere qualche minuto in più a casa e un po’ più di tranquillità prima del volo.

Emirates Airlne Boeing 777 on Final Approach
Emirates Airlnes Boeing 777 in atterraggio

-2 Ore Momento Briefing Equipaggio Assistenti di Volo Emirates

A 2 ore dalla partenza del volo ci si ritrova nella sala briefing indicata al momento del sign in, per incontrare il resto dell’equipaggio del volo.

Qui si conosceranno i responsabili di cabina e il purser (responsabile di tutte le cabine) che controlleranno che l’uniforme e l’aspetto di ciascun assistente di volo sia in linea con le linee guida Emirates.

Verrà inoltre controllato che tutto ciascuno steward abbia l’equipaggiamento obbligatorio ed i documenti in ordine per lavorare sul volo. Infine si verrà “interrogati” sulle procedure di sicurezza per verificare che tutti sappiano cosa fare. Verranno anche individuati gli addetti al duty-free e all’operare le cucine.

Appena prima di lasciare la sala briefing i piloti si presenteranno e daranno delle informazioni riguardanti il volo. Queste possono essere la durata altitudine di crociera e se è prevista turbolenza.

Finito quest’ultimo passaggio si viene trasportati verso l’aereo.

Interior of an Emirates A380 Aircraft

-1 Ora Gli Assistenti di Volo Imbarcano l’Aereo

Ad un’ora dalla partenza circa si sale in aereo. Per quanto riguarda Emirates, una volta che lo staff di pulizia lascia l’aereo, ogni assistente di volo effettuerà i controlli di sicurezza nella propria zona di competenza.

Sempre nella propria zona di competenza verranno posti da ciascun assistente di volo, su ogni sedile, coperta e cuffie.

Arrivati a questo punto è arrivato il momento in cui possono imbarcare i passeggeri. Potete comprendere da questo articolo quanto tempo venga dedicato alla preparazione di ogni volo, corto o lungo che sia.




About the author

Alex Achille

Fin da bambino ero affascinato dal mondo dell'aviazione. Sono un ex assistente di volo Emirates ed un appassionato di volo.